L’Abruzzo Book Festival – Il Festival del libro (e non solo) abruzzese

L’Abruzzo Book Festival – Il Festival del libro (e non solo) abruzzese

Abruzzo Book Festival

Domenica 30 giugno torna a Castellalto la seconda edizione dell’ ‘Abruzzo Book Festival – Il Festival del libro abruzzese‘.

Il Festival nasce a giugno del 2018 grazie ad Enzo Delle Monache, fondatore dell’associazione culturale ‘LIBEReMENTI‘, imprenditore e autore di cinque romanzi.

La prima edizione, che si è svolta il 21 luglio 2018 e che ha visto come protagonisti editori, scrittori ed artisti di tutto l’Abruzzo, è stata ben accolta da operatori e professionisti del settore, ed ha avuto un grande successo di pubblico. Torna anche quest’anno e sempre nella stupenda cornice del borgo medievale di Castellalto (ne parlo qui), in provincia di Teramo.

Quest’anno il Festival è rivolto anche ad autori ed editori di altre Regioni e oltre ai libri, durante la giornata ci saranno mostre lungo le caratteristiche vie del borgo, spettacoli, spazi artistici, attività e laboratori gratuiti per i più piccoli, partite a scacchi e subbuteo per gli adulti.

Tra gli autori abruzzesi ci sarà Antonio Masseroni che presenterà il suo libro uscito da poco ed edito Infinito Edizioni,”Il sognatore di specchi“, che ho già letto e recensito. Un libro di fantascienza che conquista per la trama, legata all’alternarsi delle due dimensioni di sogno e realtà, e allo stile dell’autore.

Il sognatore di specchi, Antonio Masseroni

Durante la scorsa edizione protagonista è stata anche la pittura, con l’esposizione di quadri realizzati da più di quaranta maestri. La novità di quest’anno, per quanto riguarda l’arte, è l’istituzione del Premio di Arte Figurativa, intitolato al prof. Nerio Rosa, critico d’arte e primo preside del Liceo Artistico di Teramo, recentemente scomparso.

Anche quest’anno sarà dato spazio ai bambini, con letture e laboratori creativi e didattici. Verranno infatti coinvolti nella realizzazione di piccoli oggetti fatti a mano, nella lavorazione del legno, nel ricamo, nella pittura e nel fumetto. A loro saranno riservate due piazze del centro.

Essendo quest’anno il decennale del terremoto dell’Aquila, dalle 20 alle 21 ci sarà il convegno dedicato a chi in questi anni lo ha raccontato.

Si tratta quindi di un evento che riguarda diversi ambiti, non solo quello letterario, coinvolgendo scrittori, pittori, editori, artisti di strada e associazioni locali. Un evento unico per l’Abruzzo e di cui sono orgogliosa sia proprio qui. E in un posto altrettanto unico come Castellalto: dove potete trovare un ‘Salotto Monti‘ da un lato, ed un ‘Salotto Mare‘ dall’altro, da cui assistere alle varie presentazioni.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.